La pittura bresciana dei secoli XV e XVI negli scritti inediti di Giovanni Battista Cavalcaselle

Autore: Chiara Parisio
Titolo: La pittura bresciana dei secoli XV e XVI negli scritti inediti di Giovanni Battista Cavalcaselle
Editore: Comune di Brescia, Musei Civici di Arte e Storia,1999
ISBN: assente          
Caratteristiche volume: formato 21,5×12,5 cm, pp. 332; illustrazioni  b/n
Prezzo di copertina: s.p.i.

Questo studio presenta il manoscritto inedito dedicato da Giovanni Battista Cavalcaselle (Legnago 1819 – Roma 1897) alla pittura bresciana del Rinascimento, con particolare riguardo agli artisti operosi nella seconda metà del Quattrocento e nella prima metà del Cinquecento: esso costituisce una parte della minuta stesa dal conoscitore italiano per la History of Painting in North Italy (Londra 1871), un’opera divenuta fondamentale per lo studio della pittura nell’Italia settentrionale fra la fine del Trecento e la prima metà del Cinquecento, mai tradotta in italiano.

Gran parte di questa minuta fu stilata in forma epistolare per essere inviata a Joseph Archer Crowe, coautore dell’opera (a quel tempo a Lipsia come console inglese), che la ordinò in maniera letterariamente efficace, traducendola e pubblicandola sotto il nome del fortunato binomio Crowe-Cavalcaselle. 

La caratterizzazione della pittura bresciana effettuata dal veronese fu resa più generica nel testo inglese, dove si attenuarono gli aspetti individuati come peculiari – la ricerca della qualità della luce, il tono ribassato del colore, la predilezione per tipi di umanità semplice, rustica, non nobilitata da una carica idealizzante – a favore dell’interpretazione filo veneta tramandata dalle fonti.

La minuta, fedelmente trascritta e commentata in questo studio, restituisce il pensiero originale di Cavalcaselle, ormai definitivamente consacrato dalla critica a pioniere della moderna disciplina storico-artistica.

Indice del volume: Introduzione  Tavole di studio del Cavalcaselle La minuta del Cavalcaselle   Note alla minuta [commento critico] Bibliografia   Appendice: il testo a stampa